L’Italiana Aromi non parteciperà al Fi Europe 2020 di Francoforte: le ragioni di una scelta presa a maggio 2020.

Dopo lunghe discussioni nel team marketing e comunicazione, dopo molti ripensamenti e non poche difficoltà, in maggio 2020 abbiamo scelto di non partecipare all’evento in presenza, prima di tutto per tutelare la salute dei nostri dipendenti. Ma non solo: in quel periodo in Italia eravamo in pieno lockdown e il conteggio delle vittime da Covid-19 era notizia quotidiana. Mentre nel mondo sembrava essere un problema circoscrivibile e facilmente superabile, a noi è sembrato ovvio ed opportuno non incentivare comportamenti pericolosi. Sembrava chiaro che il problema non si sarebbe risolto così velocemente e che l’inverno avrebbe portato un peggioramento della situazione ovunque. Tanto più che le risposte dei vari Paesi alla gestione della pandemia erano sin da allora, disarticolate e indipendenti.

Purtroppo, le nostre previsioni sono state confermate: è di oggi la notizia che Fi Europe 2020 sarà solo in modalità virtuale.

Comprendiamo pienamente la difficoltà di Informa markets nel prendere una decisione tanto importante in termini organizzativi ed economici, ma riteniamo che sia la più giusta nel rispetto della sicurezza di tutti.

Ci auguriamo di ritrovarci ancora con più slancio e più carica al Fi Europe del 2021, nella consueta modalità fieristica, e che sia l’occasione per poterci nuovamente stringere la mano.

Nel frattempo, vi informiamo che siamo sempre operativi e presenti anche su UL Prospector